Gli spartiti musicali come simbolo per l’Eterno Presente

di Chiara Bertoglio

Dettagli del corso

Cos’è l’eterno presente? Nella teologia e nella filosofia cristiana, è il modo in cui l’eternità di Dio si relaziona con il tempo, sua creatura. Lo sguardo di Dio abbraccia tutto lo svolgersi della Storia umana in un unico “istante”, il suo eterno presente, in cui ne vede il dispiegarsi nel tempo.

Qualcosa di simile, sul piano creaturale, avviene con gli spartiti musicali, che traducono il fenomeno temporale e uditivo della musica in un oggetto atemporale (in certa misura) e visuale. Questa intuizione accomuna Agostino e Bonaventura, Dante e Jacopone, Tolkien e Messiaen.
In questo breve corso, ne esploreremo le sfaccettature con l’aiuto di opere d’arte, di letteratura, di filosofia, di teologia, e, naturalmente, di musica.

Sei socio della Società Bachiana Italiana?

Per te è prevista una riduzione del 20% sull’acquisto di un abbonamento annuale e del 10% sull’abbonamento trimestrale o sull’acquisto dei singoli corsi.

Scrivi a info@scholapalatina.it per ottenere il codice sconto!

Società Bachiana Italiana

Perché iscriversi a questo corso?

Una delle più gravi carenze che oggi si avvertono è quella di una seria formazione culturale, che purtroppo la scuola e l’università non sembrano più in grado di fornire. La società dell’informazione è diventata quella della deformazione, ossia della perdita dei valori fondamentali, necessari a orientare la nostra vita nell’epoca confusa che attraversiamo. In tale panorama di crisi educativa l’Accademia di Alti Studi Schola Palatina, attraverso i suoi docenti accuratamente selezionati, si propone di offrire una formazione e un orientamento, in coerenza con i princìpi perenni e universali della legge naturale e cristiana.

A chi è rivolto questo corso?

Studenti universitari, laureati, dottorandi, ricercatori, rappresentanti politici locali, regionali, nazionali, funzionari e dirigenti della Pubblica Amministrazione, appartenenti alle Forze dell’Ordine e delle Forze Armate, diplomatici e funzionari delle Ambasciate estere.

Struttura del corso

Il corso è articolato in 2 lezioni di 1 ora e 30 minuti ciascuna, di cui un’ora dedicata alla formazione più la discussione.

0
Lezioni
0
Ore di formazione

Programma

Videoregistrazione

Per ogni lezione è disponibile la videoregistrazione, nella pagina del corso, per essere fruita “on demand” quando e dove vuoi.

Capitoli

La videoregistrazione di ogni lezione, disponibile nella pagina del corso, è suddivisa in capitoli, così da poter guardare le diverse parti con maggiore facilità.

Attestato

Al completamento del corso riceverai l’attestato di partecipazione ufficiale di Schola Palatina.

Abbonamento

Mensile
79
/ al mese
  • Paghi ora € 79 IVA inclusa per un mese

Abbonamento

Trimestrale
69
/ al mese
  • Paghi ora € 207 IVA inclusa per 3 mesi

Abbonamento

Annuale
57
/ al mese
  • Paghi ora € 684 IVA inclusa per 12 mesi
Più acquistato

Acquista

Singolo corso
60
  •  

Docente

Prof.ssa Chiara Bertoglio

Chiara Bertoglio è concertista di pianoforte, musicologa e teologa. Diplomata in pianoforte al Conservatorio di Torino e all’Accademia di S. Cecilia, ha un dottorato di ricerca in Music Performance Practice (University of Birmingham), una Licenza in teologia (S. Anselmo) e un MA in Systematic Theology (Nottingham).

È autrice di numerose monografie in italiano e inglese, fra cui Reforming Music (De Gruyter 2017; trad. it. La musica e le Riforme del Cinquecento, Claudiana 2020), vincitore del RefoRC Book Award e finalista al Premio Alberigo, e il recente Musical Scores and the Eternal Present (Pickwick 2021).

Ha insegnato presso la Facoltà Teologica dell’Emilia Romagna, presso la Facoltà Teologica dell’Italia Centrale, e collabora da anni con l’ISSR di Torino; è docente presso Conservatori italiani. Il suo sito web è www.chiarabertoglio.com.

I nostri studenti dicono...

Marina Basso
Marina Basso
Leggi Tutto
Ho frequentato il corso della professoressa Bertoglio, “Gli spartiti musicali come simbolo per l'Eterno Presente” , incuriosita dalla suggestiva associazione tra musica e teologia che il titolo lasciava intuire. Ne sono restata affascinata, superando ogni mia aspettativa! La professoressa è una studiosa di estrema competenza, con la dote rara di saper abbinare alla colta proprietà di linguaggio, cortesia e simpatia innata e naturali di fronte alla telecamera. I contenuti proposti, assolutamente suggestivi, spaziavano da Tolkien a Dante, passando per la musica gregoriana fino a Iacopone da Todi, con affondi di astrofisica: un nutrimento delle orecchie (per gli ascolti di brani mirati), della mente e dello spirito (svelandoci una chiave di lettura del senso ultimo sotto la lente della Provvidenza, che attraversa le dissonanze verso l’armonia del “componimento musicale” della vita).

In collaborazione con:

ALTRI CORSI DI CHIARA BERTOGLIO

Condividi questo corso

X