La Passione secondo Matteo di Bach

di Chiara Bertoglio

Dettagli del corso

La Passione Secondo Matteo di Johann Sebastian Bach è unanimemente considerata uno dei capisaldi della letteratura musicale di tutti i tempi, e una delle più alte espressioni del cristianesimo in musica. È inoltre stata protagonista della cosiddetta “Bach Renaissance”, in quanto la sua esecuzione a Berlino da parte di un giovanissimo Felix Mendelssohn ha dato l’avvio alla riscoperta di Bach a più di cinquant’anni dalla sua morte.

Nei recitativi si svolge l’azione evangelica, narrata da un “Evangelista” e con la partecipazione di voci che rappresentano i vari personaggi della narrazione; l’azione è commentata in modo contemplativo dalle numerose arie, e trasformata in preghiera liturgica dai Corali.

Si tratta di una composizione tanto affascinante quanto complessa, che, per essere apprezzata pienamente, richiede la conoscenza della retorica musicale dell’epoca, del contesto teologico in cui si muove Bach, e del linguaggio musicale di cui egli fa uso. 

Questo corso, pensato sia per chi ha una formazione musicale previa, sia per chi è semplicemente appassionato di musica o interessato a saperne di più, permetterà ai partecipanti di compiere un itinerario di approfondimento culturale che intende tradursi anche in una più consapevole e intima partecipazione al mistero pasquale.

A chi è rivolto questo corso?

Sacerdoti, religiose e religiosi, seminaristi; laureati , dottorandi e ricercatori in scienze umanistiche; liturgisti; docenti di musica, storia, letteratura; cultori di scienze, artistiche, umanistiche e religiose; amanti della musica di Bach.

Struttura del corso

Il corso sarà articolato in 4 lezioni di 1 ora e 30 minuti ciascuna, di cui un’ora dedicata alla formazione più la discussione. Le lezioni si svolgeranno dalle ore 21:00 alle 22:30. La data di inizio del corso è il 25 marzo 2022.

0
Lezioni
0
Ore di formazione

Programma

QUANDO:   25 marzo 2022
ORARIO:   21:00 – 22:30

QUANDO:   1 aprile 2022
ORARIO:   21:00 – 22:30

QUANDO:   8 aprile 2022
ORARIO:   21:00 – 22:30

Aula virtuale

Le lezioni si svolgono online all’interno di un’aula virtuale. Durante le lezioni ciascun studente potrà interagire direttamente con il docente attraverso una chat.

Videoregistrazione

Il giorno successivo alla sessione live la videoregistrazione della lezione sarà disponibile nella pagina del corso per essere fruita “on demand” in qualsiasi momento.

Attestato

Al completamento del corso ciascun studente riceverà un attestato di partecipazione ufficiale di Schola Palatina.

Docente

Chiara Bertoglio - Schola Palatina

Prof.ssa Chiara Bertoglio

Chiara Bertoglio è concertista di pianoforte, musicologa e teologa. Diplomata in pianoforte al Conservatorio di Torino e all’Accademia di S. Cecilia, ha un dottorato di ricerca in Music Performance Practice (University of Birmingham), una Licenza in teologia (S. Anselmo) e un MA in Systematic Theology (Nottingham). È autrice di numerose monografie in italiano e inglese, fra cui Reforming Music (De Gruyter 2017; trad. it. La musica e le Riforme del Cinquecento, Claudiana 2020), vincitore del RefoRC Book Award e finalista al Premio Alberigo, e il recente Musical Scores and the Eternal Present (Pickwick 2021). Ha insegnato presso la Facoltà Teologica dell’Emilia Romagna, presso la Facoltà Teologica dell’Italia Centrale, e collabora da anni con l’ISSR di Torino; è docente presso Conservatori italiani. Il suo sito web è www.chiarabertoglio.com.

Condividi questo corso

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Rimani aggiornato

Ti interessa Schola Palatina?

Lasciaci la tua email e ti contatteremo per tenerti aggiornato sulle nostre proposte formatve

X